2011 – Il Colore del pensiero

2011 – Il Colore del pensiero

Il BrainForum 2011 “Il colore del Pensiero” si è articolato in due sessioni: la prima (4 aprile presso il Piccolo Teatro Grassi di Milano) dedicata alle emozioni, alla memoria, alla creatività, al linguaggio e al rapporto tra cervello e computer. Ne hanno parlato alcuni tra i più importanti e innovativi neuroscienziati al mondo. La sessione si è conclusa con la straordinaria lecture-performance dedicata a musica e cervello, con il compositore Ludovico Einaudi al pianoforte e il professor Robert Zatorre di Montreal, uno dei più importanti studiosi al mondo in questo settore. La seconda sessione (5 aprile presso il IRCCS San Raffaele di Milano), intitolata “Il pensiero grigio”, ha riunito i massimi studiosi al mondo di Alzheimer, che hanno dibattuto sulle origini della malattia, sulle nuove speranze di cura e sui bisogni e modelli dell’assistenza.

In occasione del BrainForum 2011 è stata organizzata la mostra open air “Il colore del pensiero”, articolata in 40 cartelloni di 2 metri per 1 metro e mezzo, illuminati anche di notte, che accostano fotografie del cervello a opere d’arte moderna e contemporanea. Organizzata in corso Vittorio Emanuele a Milano, la mostra è stata vista da oltre 1 milione di persone ed è stata poi portata a Deauville, Lisbona e a Parigi in Place du Petit Palais, accanto al Louvre, dove per il grande successo è stata prolungata di 15 giorni oltre alle due settimane inizialmente previste.

sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana e Comune di Milano

Galleria fotografica

La mostra a Milano e Parigi

Sfoglia il libro di questa edizione

I video di questa edizione

I relatori di questa edizione